Raccolgo storie

Le storie sono dati con un’anima

Giovanni Serra

“Raccolgo storie; questo è quel che faccio.
Forse le storie sono solo dati con un’anima (e forse è solo storytelling)”.
Devo, come tutti nel mio mestiere, a Brené Brown – ricercatrice e storyteller dell’Università di Denver, Usa – la più bella definizione del metodo che applico. Dal 1995.

Restituisco performance

Il METODO del raccontare facendo e fare raccontando, seguendo uno SCRIPT (storia, copione).

Script significa alla lettera “storia per performance”. Ogni storia è un’insieme di “dati con un’anima”, quindi

trasformo le STORIE in PERFORMANCE, con UN’ANIMA.

Restituisco aI Clienti un set di NarrAzioni, scritti e e strategie d’impresa coerenti con l’anima identitaria (brand).

Per chiarire il posizionamento sul mercato e differenziarsi dalla concorrenza;

trasformare il cliente-consumatore passivo in consumAutore attivo;

emozionare il target e aumentare la performance di vendita;

costruire la base per lo sviluppo e il finanziamento dei progetti di crescita, nazionali e internazionali.

Fatti, non P.

In oltre 25 anni in giro per il mondo per consulenze, interviste, libri, progetti editoriali, riviste, articoli, attività promozionali e programmi internazionali, ho raccolto tantissime storie piatte e tutte uguali. Troppe. Ho imparato che la somma di P+P (Prodotto + P del marketing) non basta a restituire lo spirito autentico di un’azienda e a differenziarla dalle altre. E che le stereotipate denominazioni d’origine e qualità, con le immancabili formulette salva-tutto “made in Italy“, “territorio” e “tradizione e innovazione” non risolvono certo il problema. Anzi.

Ho anche constatato, però, che la maggior parte degli operatori sul mercato continua a proporre la stessa ricetta: 100% fiducia nella bontà del prodotto (o servizio), una spruzzata di placement pubblicità promozione packaging prezzo e una strizzatina d’occhio al pubblico.

Le P del marketing: non passano mai di moda.

In pochi si ricordano che la soluzione è “in magazzino”, dove insieme ai prodotti giace un vero e proprio patrimonio di assets identitari intangibili.

Sono i DATI CON UN’ANIMA d’impresa che raccolgo quando ti affianco e ti formo per portare la tua narrazione d’impresa ad un livello superiore.

Per restituirti FATTI che raccontano e racconti che fanno.

DNA italiano, visione internazionale

Giovanni segue con occhio attento il mondo della promozione del cibo italiano, sempre in evoluzione.

Così stiamo superando insieme la crisi, spostandoci dal concetto tradizionale di location, location, location a servizi più facilmente fruibili, anche a distanza.

OK, funziona. Quanto devo investire su scritti e strategie d’Autore a mia completa disposizione?

Meno di quanto ti costa restare fermo o, peggio, improvvisarti scrittore. Ma anche meno di una strategia completa di tutte le sue belle P e di nessun fatto concreto.

Prima di tutto (ri)costruiremo insieme la tua brand story. Poi investirai solo sugli scritti, sulle strategie e sulle azioni che ritieni utili, quando lo riterrai necessario. Uno alla volta.

Dagli strumenti di start-up, al semplice comunicato stampa, al complesso piano di comunicazione locale e internazionale.

Una Case History esemplare

Come l’Azienda Vinicola Gioia al Negro di Lagonegro, Basilicata è diventata RADICATA e DIFFUSA

La situazione di partenza

Esigenza del Cliente: “Chiarire innanzitutto il ruolo centrale della nostra cantina e l’alta qualità delle uve provenienti dalle migliori zone della Regione”.

Lo script di Giovanni Serra

Lo storytelling evidenzia l’anima dell’azienda di essere “grande quanto la Basilicata” e “radicata in un continuum storico territoriale millenario”.

La nuova identità

Lo script viene tradotto in nuovo visual dai creativi dell’agenzia Bring up, Roma.

Nuove NarrAzioni

L’Azienda accetta la sfida di narrare facendo e fare narrando.

Tutte le Strade

Tutte le strade è un progetto di distribuzione capillare nella città di Roma di vini e prodotti gastronomici gourmet. Attraverso un network...
Incontriamoci su WhatsApp